Milano per i bambini, aperte iscrizioni centri prima infanzia e ludoteche

 

Milano per i bambini, aperte iscrizoni centri prima infanzia e ludoteche

Fino al 25 giugno sono aperte le iscrizioni per circa 800 posti nei centri Prima Infanzia, Tempo per le Famiglie e Ludoteche, i servizi integrativi del Comune di Milano per i bambini.

Le informazioni sul sito del Comune. «I centri Prima infanzia e il Tempo per le Famiglie sono servizi importanti integrativi, diffusi sul territorio, – ha dichiarato l’assessore all’Educazione Francesco Cappelli – soprattutto per quei genitori che non iscrivono i bambini al nido ma desiderano avviare i propri figli ad una socialità frequente con i loro coetanei. Inoltre, si tratta di servizi importanti anche per le mamme e i papà che qui possono incontrare altri genitori con i quali confrontarsi e supportarsi vicendevolmente».

Milano per i bambini, aperte iscrizoni centri prima infanzia e ludoteche

Per i bambini dai tre mesi ai tre anni che non frequentano il nido o la sezione Primavera l’assessorato all’Educazione propone altri due servizi educativi: i centri Prima Infanzia e il Tempo per le Famiglie.

Nei Centri Prima Infanzia i bambini giocano e sviluppano nuove relazioni, in alcuni momenti, accompagnati da genitori, nonni o baby sitter, e, in altri, solo in compagnia delle educatrici senza la presenza di adulti di riferimento. In entrambi i casi i bambini sono accolti per 4 ore consecutive al giorno (dalle 8 alle 13 o dalle 14 alle 18). I centri Prima Infanzia si trovano:

  • in via Forze Armate 175,
  • via Appennini 96,
  • via Spaventa 2,
  • via Morlotti 11.

Milano per i bambini, aperte iscrizoni centri prima infanzia e ludoteche

I Tempi per le Famiglie, invece, sono centri educativi che hanno l’obiettivo di sviluppare l’incontro, il supporto e lo scambio tra genitori ed educatori. Qui i bambini si divertono e conoscono nuovi amichetti sempre alla presenza di un adulto di riferimento (mamme, papà o altre figure di fiducia dei genitori). Nei Tempi per le famiglie si svolgono attività ludiche ed esplorative per bambini e attività laboratoriali anche per mamme e papà, rivolte a facilitare la relazione e l’aggregazione sociale e la riflessione educativa. I Tempi per le Famiglie funzionano dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12,30 e dalle 14 alle 18. I Tempi per le Famiglie si trovano in

  • piazza SS. Trinità 5,
  • via Giacosa 44/46,
  • via Feltre 68/1,
  • via Ucelli di Nemi 48,
  • corso XXII Marzo 16,
  • via dei Crollalanza 15,
  • via Anselmo da Baggio 56,
  • via Mar Jonio 5,
  • via Arsia 2.

Milano per i bambini, aperte iscrizoni centri prima infanzia e ludoteche

Mentre le Ludoteche del Comune di Milano accolgono anche bambini più grandi, da 3 mesi a 12 anni. Si tratta di due spazi gioco in via Feltre 68/1 (Zona 3) e via Cardinal Mezzofanti 25 (Zona 4), che offrono un servizio aperto al territorio in cui bambini e adulti possono accedere liberamente per giocare insieme o da soli, scegliendo spazi, tempi e materiali. Nelle ludoteche si svolgono attività di gioco libero e organizzato, laboratori manuali, espressivi e creativi, percorsi laboratoriali per le scuole dell’Infanzia e per i genitori, con aperture a specifiche richieste da parte del territorio. Inoltre, viene anche offerto un servizio di prestito di libri e giocattoli. Le Ludoteche sono aperte dal lunedì al venerdì, dalle ore 8,30 alle 13 e dalle 14 alle 18. I bambini, una volta ammessi, hanno titolo a frequentare fino al raggiungimento del dodicesimo anno di età, rinnovando annualmente l’iscrizione.

Milano per i bambini, aperte iscrizoni centri prima infanzia e ludoteche

Articolo scritto da Redazione PinkItalia

pinkitaliafooter

Eccetto dove diversamente indicato, tutti i contenuti di PINKITALIA  sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Unported License. Ulteriori permessi possono essere richiesti contattando  redazionepinkitalia@gmail.com

Pinkitalia.it
Trattamento dati: Paola Guerci.
La firma degli articoli non dà diritto ad alcuna remunerazione, né vincola a qualsiasi rapporto di prestazione giornalistica che non sia espressamente regolamentato da apposito contratto.
I materiali inviati non verranno restituiti.
Alcune delle immagini riprodotte o rielaborate per la pubblicazione sono reperite da internet o comunque da fonte liberamente accessibile e sono considerate di pubblico dominio (l. 41/633 art. 90) salvo diversa indicazione espressa. Qualora la loro presenza su questo sito violasse eventuali diritti d’autore, gli interessati o gli aventi diritto possono comunicare le loro osservazioni in merito alla pubblicazione delle immagini scrivendo a redazione@pinkitalia.it, che valuterà le richieste e l’opportunità di rimuovere le immagini pubblicate nel pieno rispetto delle normative vigenti.
La redazione si riserva la facoltà di modificare, secondo le esigenze e senza alterarne la sostanza, gli scritti a sua disposizione. Le opinioni espresse nei commenti non implicano alcuna responsabilità da parte di Pinkitalia.it

Privacy Policy

Web Developer Fabio Folgori