The Stage, lo store multisensoriale by Replay a piazza Gae Aulenti

 

The Stage, lo store multisensoriale by Replay a piazza Gae Aulenti
The Stage, lo store multisensoriale by Replay a piazza Gae Aulenti

Si chiama The Stage e si trova all’interno dello store Replay a Porta Nuova il negozio che propone  esperienze multisensoriali.

Dopo Milano, toccherà a New York e Londra.

«La nostra è una formula innovativa, mai realizzata da un marchio dell’universo denimwear», spiega l’a.d. di Replay, Matteo Sinigaglia.

 

Il ristorante è parte integrante del progetto del nuovo flagship,  a cura dello studio newyorkese Roman and Williams Buildings and Interiors,  ha concepito lo spazio (1.500 metri quadri circa) come un set cinematografico, in cui tutto è in divenire e tutto può essere trasformato.

The Stage, lo store multisensoriale by Replay a piazza Gae Aulenti

Dal piano terra, dove ci sono il negozio e un’area bar lunch, una scala industriale in acciaio porta al primo piano, articolato in tre zone:

  • il ristorante, gestito dallo chef Omar Allievi, in grado di accogliere circa 100 persone,
  • il bar Octavius, per gli happy hour e gli after dinner,
  • una private room per gli incontri privati e le video conferenze.

L’esperienza milanese è destinata a ripetersi a New York e Londra nell’arco dei prossimi due anni e potrebbe diventare un format riproducibile concettualmente (ma non a livello di struttura) in altre città, con metrature più contenute.

The Stage, lo store multisensoriale by Replay a piazza Gae Aulenti

 

Replay ha introdotto il concetto di smart premium, un lusso accessibile per un prodotto come il jeans, il più democratico in assoluto. I modelli in denim hanno prezzi che oscillano dai 139 ai 159 euro, capi trasversali, come vuole esserlo anche il ristorante.

Proposte che puntano molto sulla ricerca in fatto di materiali. Si veda il denim Hyperflex, «con un’elasticità praticamente oltre il 100%, dal precedente 40%». Ma l’asticella della ricerca è destinata a salire. «A settembre presentiamo una grande novità. Un denim interpretato in chiave sportiva»

Articolo scritto da Redazione PinkItalia

pinkitaliafooter

Eccetto dove diversamente indicato, tutti i contenuti di PINKITALIA  sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Unported License. Ulteriori permessi possono essere richiesti contattando  redazionepinkitalia@gmail.com

Pinkitalia.it
Trattamento dati: Paola Guerci.
La firma degli articoli non dà diritto ad alcuna remunerazione, né vincola a qualsiasi rapporto di prestazione giornalistica che non sia espressamente regolamentato da apposito contratto.
I materiali inviati non verranno restituiti.
Alcune delle immagini riprodotte o rielaborate per la pubblicazione sono reperite da internet o comunque da fonte liberamente accessibile e sono considerate di pubblico dominio (l. 41/633 art. 90) salvo diversa indicazione espressa. Qualora la loro presenza su questo sito violasse eventuali diritti d’autore, gli interessati o gli aventi diritto possono comunicare le loro osservazioni in merito alla pubblicazione delle immagini scrivendo a redazione@pinkitalia.it, che valuterà le richieste e l’opportunità di rimuovere le immagini pubblicate nel pieno rispetto delle normative vigenti.
La redazione si riserva la facoltà di modificare, secondo le esigenze e senza alterarne la sostanza, gli scritti a sua disposizione. Le opinioni espresse nei commenti non implicano alcuna responsabilità da parte di Pinkitalia.it

Privacy Policy

Web Developer Fabio Folgori